home classificazione retrovirus


I virus a RNA vengono classificati in:

virus RNA a singola elica con intermedio a DNA,
  virus RNA a singola elica intera,
virus RNA a singola elica segmentata e virus RNA a singola elica con intermedio a DNA.

STRATEGIE DI REPLICAZIONE DEI VIRUS A RNA
I virus a RNA seguo

no 4 principali strategie, due delle quali con significative variazioni a seconda dei gruppi di virus.
Virus con RNA monocatenario, monofilamento, a polarità positiva, non hanno inizialmente bisogno di trascrivere il proprio genoma perché il loro RNA può essere subito tradotto dai ribosomi della cellula.
Nei Picornavirus e nei Flavivirus (tra cui il virus dell’epatite C) il prodotto della traduzione è un’unica poliproteina che viene successivamente scissa nelle varie proteine codificate per opera di proteasi virali.
Nei Togavirus, Coronavirus e Calicivirus (epatite E)viene prima tradotto un tratto del genoma all’estremità5’, che codifica per proteine funzionali, e dopo la replicazione del genoma vengono prodotti mRNA sub-genomici per le proteine strutturali corrispondenti all’estremità 3’.

PRINCIPALI STRATEGIE REPLICATIVE DEI VIRUS A RNA
L’RNA virale monofilamento (ssRNA) a polarità positiva viene immediatamente tradotto; l’RNA virale a polarità negativa necessita di essere trascritto da una RNA polimerasi-RNAdipendente (RpRd).Nei retrovirus la trascrittasi inversa (RT) retrotrascrive l’RNA virale in una doppia catena di DNA (dsDNA).

REPLICAZIONE DEI VIRUS CON GENOMA A RNA (+)

Schema di replicazione-RNA a singola catena con polarità di RNA messaggero: (+)RNA
- Può funzionare subito come mRNA.
-Il genoma virale ha due funzioni essenziali:
1) Agisce come mRNA
2) Serve da stampo ad una molecola complementare di (-)(RNA) ad opera di una polimerasivirale -(-)RNA a sua volta serve come stampo per la sintesi di (+)RNA identica al genoma virale
-Le nuove molecole (+)RNA possono a loro volta servire come:
1)mRNA per altre proteine
2)genoma per i virus neoformati

 
REPLICAZIONE DI ALCUNI VIRUS CON GENOMA A RNA (+)
1.traduzione dell’RNA genomicoin un precursore poliproteico
2.scissione proteoliticae formazione delle proteine strutturali e funzionali
3.trascrizione dell’RNA genomicoin RNA (-) (antigenoma) ad opera della RNA polimerasi-RNAdipendente (RpRd) neoformata
4.sintesi di nuovo RNA (+) 5.assemblaggio delle proteine strutturali e dei nuovi genomi

REPLICAZIONE DEI VIRUS CON GENOMA A RNA (-)

Schema di replicazione-RNA singola catena con polaritànegativa, antisenso: (-)RNA-Non può funzionare come mRNA-Questo genoma ha una doppia funzione di stampo:1) per la trascrizione dei messaggeri2) per la propria replicazione (sintesi di un intermedio di (+)RNA)-La trascrizione avviene per una trascrittasi viralepresente nel virione-La molecola di (+)RNA serve come stampo per la sintesi di (-)RNA che costituiràil genoma delle particelle virali.

REPLICAZIONE DI ALCUNI VIRUS CON GENOMA A RNA (-)1.trascrizione dell’RNA (-) in RNA (+) ad opera della RNA polimerasi-RNAdipendente (RpRd) associata al virione2.traduzione dell’RNA (+) neoformato 3.trascrizione dell’RNA genomicoin RNA (+) (antigenoma) ad opera della RpRdvirale4.sintesi del nuovo RNA di progenie5.assemblaggio delle proteine strutturali e dei nuovi genomi

 

RIBOVIRUS CON RNA BICATENARIO:REOVIRUS-RNA bicatenario-E’necessaria una trascrittasi virale (RNA-polimerasiRNA-dipendente) per iniziare il ciclo replicativo-Solo la catena (-)RNA del genoma viene trascritta per formare molecole di (+)RNA che hanno duplice funzione:1) quella di messaggero2) quella di stampo per la sintesi di molecole di (-)RNA complementari: (+)RNA e (-)RNA rimangono uniti generando RNA doppio filamento del genoma virale

 

su