Liceo Scientifico "Gregorio Ricci Curbastro"

LICEO di LUGO

Liceo Scientifico St. G. Ricci Curbastro con sez. annessa di Liceo Classico Trisi-Graziani

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Vita della scuola

Vita della scuola

Due studenti del Liceo classico vincono il Concorso "Erasmo da Rotterdam"

Sofia Sgubbi e Lorenzo Plazzi, studenti della 5A classico del Liceo di Lugo, si sono classificati rispettivamente  al primo e al secondo posto nell´edizione 2015 del concorso  nazionale di traduzione di latino medievale e moderno indetto dal Liceo Ginnasio "E. Torricelli" di Faenza.

La premiazione si è svolta venerdì 17 aprile nell´auditorium del Liceo "E. Torricelli", alla presenza del Dirigente Scolastico, prof. Luigi Neri, e con l´intervento del prof. Francesco Piazzi, componente della Commissione esaminatrice.

Sofia Sgubbi e Lorenzo Plazzi si sono confrontati con studenti provenienti da molte parti d´Italia, ottenendo una vittoria sostenuta da lusinghiere motivazioni da parte della Commissione.

Sofia Sgubbi, prima classificata, è ammessa d´ufficio  alle Olimpiadi Nazionali di Lingua e Civiltà Classiche, organizzate dal Ministero dell´Istruzione, che si svolgeranno a Roma dal 12 al 15 maggio (maggiori informazioni sul sito www.olimpiadiclassiche.it ).

A Sofia va il nostro "in bocca al lupo" per la prossima prova!

Ultimo aggiornamento Giovedì 23 Aprile 2015 13:15 Leggi tutto...
 
 

Fabrizio Fabbri, fisico dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, incontra gli studenti delle classi 5° del Liceo sul tema Spazio-Tempo nella fisica moderna e della loro relazione con il senso comune.

Leggi tutto...
 
 

Ricercatori per un giorno!

Ricercatori per un giorno!

Il 17 marzo scorso tre studenti di quinta del Liceo di Lugo, Francesca Biondi, Enrico Gambi e Lorenzo Margotti hanno partecipato presso la sede di Bologna del CNAF-INFN al Seminario "International Masterclasses 2015", organizzato dall´IPPG (International Particle-Physics Outreach Group) con la partecipazione della sezione INFN di Bologna che ha finanziato l´iniziativa e dell'Università di Bologna.

Insieme a loro colleghi studenti di classi quinte provenienti da una ventina di scuole superiori della regione Emilia Romagna i giovani "ricercatori per un giorno" hanno vissuto una "full immersion" nel mondo della ricerca fondamentale in fisica delle particelle. Nella mattina hanno seguito i seminari introduttivi dei ricercatori Stefano Marcellini e Roberto Spighi dell´INFN di Bologna, che lavorano nel campo della fisica delle particelle, per una introduzione al Modello Standard della fisica e al funzionamento degli acceleratori come LHC del CERN di Ginevra. Dopo una pausa pranzo offerta dall´INFN, nel pomeriggio gli studenti hanno imparato ad usare programmi interattivi di analisi dati usati attualmente dai fisici per analizzare gli eventi di collisione tra particelle nel rivelatore ATLAS di LHC, e successivamente si sono cimentati nell´analisi di dati tratti da eventi reali per riconoscere la produzione di bosoni W e Z e del bosone di Higgs.

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Marzo 2015 12:05 Leggi tutto...
 
 

Corso di approfondimento Fisica Moderna

Come l'anno scorso, il Liceo di Lugo propone ai ragazzi delle classi quinte un interessante corso di approfondimento sulla Fisica Moderna.
Di seguito la locandina.

Ultimo aggiornamento Martedì 17 Marzo 2015 10:34 Leggi tutto...
 
   

Al liceo si cucina... molecolare!

Da anni gli studenti del liceo di Lugo svolgono esperienze didattiche presso il Centro Scienza in Pratica (ex Life Learning Center) di Bologna. Le attività svolte dal centro sono un mezzo indispensabile per capire meglio la realtà scientifica in cui viviamo: argomenti quali la manipolazione genetica, l'uso di OGM, le tecniche innovative, che sono in continua evoluzione sia in campo biologico che chimico, richiedono oggi un approccio approfondito che può essere trattato in centri di collaborazione come questo.

Grazie al progetto "Lab-Car", il Centro Scienza in Pratica ha portato le attività laboratoriali direttamente al liceo nei giorni 19 e 20 novembre 2014. Nella fattispecie, gli alunni delle classi I BSA, I CL, IICL, III BSU, IV ASU e IV BSU sono stati coinvolti nell'esperienza di cucina molecolare, tra cui il burro molecolare, il caviale molecolare, le gelatine all'agar e la cagliata d'uovo.
In allegato alcune relazioni redatte dagli studenti.

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 23 Gennaio 2015 12:26 Leggi tutto...
 
   

Pagina 6 di 6