Liceo Scientifico "Gregorio Ricci Curbastro"

LICEO di LUGO

Liceo Scientifico St. G. Ricci Curbastro con sez. annessa di Liceo Classico Trisi-Graziani

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Chi Siamo Due storie un solo Liceo

Due storie, un solo Liceo: il Liceo di Lugo dal 1994

Foto del Liceo Scientifico dal Parco

Il Liceo di Lugo è nato ufficialmente nel 1994, a seguito dellŽaccorpamento in un solo istituto di due scuole che hanno avuto un ruolo centrale nella formazione dei lughesi (e non solo) a partire dal secondo dopoguerra.

Il Liceo Classico

La presenza a Lugo di un istituto destinato alla formazione superiore risale al 1630, quando, a seguito della volontà testamentaria del lughese Fabrizio Trisi (1580-1630), fu istituito il Collegio Trisi, che fino a  tutto il Settecento avrebbe ospitato i figli delle famiglie nobili. Con il periodo napoleonico lŽesperienza del Collegio terminò e nacque un Ginnasio municipale, cui si aggiunse un Liceo che ebbe vita precaria. Nel 1886 il Liceo fu chiuso e lŽanno seguente il Ginnasio passò allo Stato assumendo il titolo di Regio Ginnasio "F. Trisi".

Solo nel 1943, tra le difficoltà determinate dalla situazione bellica, nacque a Lugo il Liceo Classico, come sezione staccata del Liceo Ginnasio "Dante Alighieri" di Ravenna. LŽanno successivo la sezione passò alle dipendenze del Liceo "E. Torricelli" di Faenza. LŽautorizzazione ministeriale allŽistituzione di un Liceo autonomo arrivò solo nel 1954. La nuova scuola fu intitolata inizialmente a Fabrizio Trisi e dal 1957 anche al poeta bagnacavallese Luigi Graziani (1838-1916), insigne latinista, per molti anni insegnante proprio al Ginnasio lughese. Nel 1963 la scuola, fino ad allora ospitata nellŽedificio di Palazzo Trisi, fu trasferita nei locali dellŽex Istituto Salesiano di via Baracca. Fra i Presidi del Liceo Classico di Lugo - e già docenti di latino e greco nella stessa scuola - occorre ricordare Alfredo Pelis (dal 1954 al 1965, con qualche interruzione), Vasco Costa (dal 1967 al 1975) e Gino Giardini (dal 1977 al 1991).

Dal 1996, due anni dopo lŽaccorpamento al Liceo Scientifico, il Liceo Classico ha avuto per 15 anni la sua sede nellŽex convento dei Carmelitani in Piazza Trisi.

 

Il Liceo Scientifico

Anche il Liceo Scientifico nasce a Lugo nel 1943, come sezione staccata del Liceo Scientifico "A. Oriani" di Ravenna (non raggiungibile a causa della guerra), per interessamento del prof. Giulio Costa, insegnante di storia e filosofia: a lui fu affidato il compito di coordinare le lezioni, che si svolgevano presso lŽIstituto delle Ancelle del Sacro Cuore di Lugo. Finita la guerra, nellŽautunno del 1945 lo Scientifico di Lugo trovò una sistemazione provvisoria in Palazzo Trisi, per divenire di fatto autonomo nellŽanno scolastico seguente (quando fu trasferito in un edificio di viale Masi, di fronte allŽOspedale), anche se la relativa autorizzazione ministeriale, retrodatata al 1947, sarebbe arrivata solo nel 1951.

La nuova scuola fu intitolata al matematico lughese Gregorio Ricci Curbastro (1853-1925) - inventore del calcolo differenziale assoluto, che servì ad Albert Einstein per la formulazione della teoria della relatività - e il suo primo preside fu proprio Giulio Costa, che del Liceo Scientifico sarà mente ed anima dal 1947 al 1975.

A seguito di un costante aumento degli iscritti, fu necessario pensare ad una nuova sistemazione: il 20 novembre 1962 fu inaugurato il primo lotto dellŽedificio che ancora oggi ospita il Liceo Scientifico.

Verso la fine degli anni `70 lo Scientifico di Lugo conobbe un sensibile calo degli iscritti, conseguenza del calo demografico e della preferenza accordata da molte famiglie allŽistruzione tecnica in anni di crisi economica. LŽinversione di tendenza avvenne negli anni `80 e `90 con lŽintroduzione degli indirizzi sperimentali linguistico, socio-psico-pedagogico e tecnologico, avviati sotto la presidenza di Cesarino Brusi (quasi ininterrotta dal 1976 al 1995), che diede nuovo impulso e nuova vita al Liceo e gestì, nellŽultimo anno della sua carriera prima del pensionamento, lŽaccorpamento del Liceo Classico.

Una nuova scuola

LŽunione di due scuole non è mai unŽoperazione semplice. Ma il polo Liceale che ne è nato, grazie anche allŽopera dei presidi Cesarino Brusi e Mariangela Liverani (che lo ha diretto dal 1995 al 2009-2010), ha saputo fondere esperienze e prassi didattiche per costruire una nuova e più forte identità, capace non solo di far convivere, ma anche di valorizzare le diversità. Da gennaio 2012, a seguito della realizzazione dellŽampliamento dellŽedificio di viale Orsini, tutti gli studenti del Liceo di Lugo sono ospitati in unŽunica sede. Il Liceo di Lugo ha affrontato infine la sfida costituita dalla riforma della scuola secondaria di secondo grado, che nellŽanno scolastico 2014-2015 ha visto attivati per la prima volta i cinque anni di corso.

 

In allegato:

  • La storia del Liceo Scientifico a cura di Giordano Dalmonte, tratta da AAVV, Gregorio Ricci Curbastro. La vita di un liceo e lŽopera di un matematico, Edit Faenza, 2002
  • La storia del Liceo Classico a cura di Giordano Dalmonte, tratta da AAVV, Il Classico di Lugo nel cinquantenario dellŽistituzione, Edit Faenza, 2004
Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Storia liceo Classico.pdf)Storia liceo Classico.pdf947 Kb
Scarica questo file (Storia Liceo Scientifico.pdf)Storia Liceo Scientifico.pdf653 Kb
Ultimo aggiornamento Sabato 20 Gennaio 2018 13:13